martedì 4 giugno 2013

Un pò di link =)


Ogni tanto aggiorno anche questi link sotto =))

Per info, news, curiosità e immagini  =)





Blog scatti & autoscatti http://florianab.blogspot.it


Lavori degli anni passati http://deaddollina.spazioblog.it

Cercatemi anche su twitter e altre gallery on line ,)

Baci



Immagine-Michele Battaglia
Make up Laura Nastasi
Abito Loredana Roccasalva

 

Aldo Stefanni for GQ ITALIA 2013


Ispirazione Golden Age




29 mag 2013 — Redazione GQ Italia

Come nell'era d'oro dei magazine cartacei: ecco l'ispirazione per questo set del fotografo Aldo Stefanni. Protagonista la splendida Floriana Blanco (Didì Love)
Aldo Stefanni, classe 1957, è fotografo professionista e opera nel campo della fotografia industriale e della catalogazione d'arte. Accanto al lavoro professionale unisce una sua ricerca artistica. Ha esposto varie volte in diverse città italiane suoi lavori con raffinati studi sulla figura umana classici o in stile alternativo rielaborando in modo personale antiche e nuove tecniche di stampa fotografica. Proponiamo in esclusiva una serie di foto realizzate con la modella Floriana Blanco (Didì Love) e ispirate alla golden age dei magazine maschili softcore.
Racconta così questi scatti:

Ho una profonda amicizia con Floriana, conosco ed apprezzo le sue grandi qualità di modella. Quando mi ha contattato per chiedermi di farle un servizio fotografico mi sono attivato per crearle qualcosa di estremamente semplice ma esteticamente efficace. Avevo poco tempo ed una semplice idea da realizzare ma sapevo che con lei poteva diventare un servizio fotografico di gran classe…non avevo dubbi. Da qui è nato questo lavoro che richiama le atmosfere dei servizi Playboy degli anni d'oro.








Guarda anche questo =)








Light & Body


Esperimento fotografico by Aldo Stefanni.
"Vestire di luce!"


In my city!!


  Un caffè con...



Ragusa – Al giornalista che le chiede di verificare che lei esiste ed esiste realmente, e che Didì Love non è una creazione mediatica, Floriana Blanco, ragusana, 29 anni, risponde serafica: “Si, certo, vediamoci”.
E quando apre la porta di casa appare quasi diafana, delicatissima. Pelle bianca, occhi azzurri, capelli lunghi sulle spalle, rossi. In punta di piedi, gentile, quasi fragile.
“Avevo preparato il caffè, si sarà freddato”, mi rimprovera con fare materno per il mio imperdonabile ritardo.
“Zucchero?”
“Uno e mezzo”.
Di essere dolce è proprio dolce questa ragazza iblea che da quando ha compiuto 18 anni pubblica le proprie foto senza veli su riviste, magazine, giornali, fino ad arrivare a Playboy Italia.

Perché ti va di essere fotografata nuda?
“Vedi, qui c’è una resistenza culturale. Sembra una cosa strana, ma io lo trovo estremamente naturale. Mi piace essere fotografata, e nel mio mettermi in posa contemplo anche il nudo. Per me è un gioco, un divertimento”.

In genere questa attività si lega a quella di attrice, di velina, tu non fai nulla di ciò…
“E perché dovrei fare l’attrice? Sono due attività separate. Io non voglio recitare, non voglio diventare famosa, mi piace posare per le foto. E nelle foto c’è anche il nudo”.

Quando hai iniziato questa attività?
“Da ragazzina, con gli autoscatti. Voglio essere precisa: il mio non è un lavoro, ma una passione, un gioco”.

88 di seno, 61 di vita, 88 di fianchi, Floriana è felicemente sposata e ha trovato nel marito la condivisione di questa scelta.

“Per me è stata l’occasione per conoscere altre persone, per apprezzare nuovi fotografi, professionisti dell’arte fotografica, ma anche artisti. Penso ad esempio all’opportunità che ho avuto nel 2011 di essere in Biennale a Venezia, ritratta in un’opera di Saturno Buttò…”.

Come definiresti la tua passione?
“Sono una fotomodella e modella d'arte, playmate ed erotic performer”.

Cosa significa erotic performer?
“Creo spettacoli durante i set fotografici o non, che coinvolgono creatività, scena, abiti, musica, eros e corpo”.

Floriana appare nelle mostre fotografiche a cura di Aldo Stefanni, in "Mondi Paralleli", una personale di Marcello Bocchieri, in Arte e Illustrazioni di Giuseppe Petrilli e Francesco D'Isa. Ha anche posato per Met Art, rivista internazionale di nudo per teenagers, partecipando a eventi fotografici, workshop e modelsharing. A lei hanno dedicato servizi fotografici Playboy e Gq Italia.

Qual è la tua altra grande passione?

“Viaggiare”.


Intervista realizzata da Giuseppe Savà




Portogallo / Arte Fotografica DP56

 
 
Me for Laura Carla D'Urso / Image "In the Mirror" /
http://almalusa.org/ Arte Fotografica DP56
 
 
 
 

Arte da indossare!

 
Un opera d'arte da indossare. Saturno Butto' per Saturno Collection.
http://www.kardies.it/saturno-collection.php
 
 

 
La collezione "Saturno Collection XIII" nasce dalla collaborazione con Saturno Buttò, artista di fama internazionale che ha permesso alla Kardie's Style di sviluppare una linea premium dal valore qualitativo e oggettivo elevatissimo.
La perizia tecnica di Saturno Buttò ricorda la tradizionale opera pittorica dei grandi Maestri, dove il naturalismo estremo ricorda Caravaggio in primis. Dalla continua ricerca dell'innata sensualità del corpo, della sua profonda spiritualità e attraverso un processo di rielaborazione, l'Artista produce un'opera unica nella quale la figura umana è da sempre al centro della scena. Esposti in gallerie nazionali e internazionali, Kardie's Style piuttosto che i quadri, ha scelto quattro disegni, più adatti a essere veicolati attraverso un progetto di "fashion-art".
Con la collezione Saturno Collection XIII, non si indossa solamente un indumento di elevata qualità, ma si veicola un'opera d'arte italiana.

"Saturno Collection XIII" arose from the collaboration with Saturno Buttò, an internationally renowned artist who has allowed Kardie's Style to combine high quality and artistic value to develop a premium line-up.
Saturno Buttò's technical expertise and extreme naturalism recalls the traditional paintings of the great Masters and in particular Caravaggio. In Saturno paintings the human figure is always at the center of the scene, thanks to his continuous search for the innate sensuality of the body and for its deeper spirituality. Kardie's Style preferred to choose four drawings rather than paintings, because we consider them more suitable to be used for "fashion-art" project.
Wearing a garment of Saturno Collection XIII, you are not only wearing a high quality item of clothing, but also a piece of Italian art.