mercoledì 11 aprile 2012

Francesco D'Isa - Arte al trancio.


Diventate padroni di un pezzo d'arte.
Iniziativa visibile sul link  http://www.slicedart.org/  seguite le indicazioni e presto "Europa" sarà visibile in grandi dimensioni nella splendida Berlino!
^^



La novità, che va a punzecchiare il cuore classista e plutocratico del mercato dell’arte, si chiama Sliced Art e ruota attorno a un’opera figurativa, Europa, che con i suoi 600×600 centimetri è finora il quadro più grande realizzato da D’Isa. Sul sito d’arte al trancio se ne può gustare un’anteprima, con tanto di torri gemelle di Frankfurter Tor a far da basamento. Per la cronaca, le due costruzioni in puro stile socialista real-monumentale fungono da punto d’arrivo per la Karl Marx Allee di Berlino-Friedrichshain, immortalata in molti film tra cui Le vite degli altri. Orbene, D’Isa conta di presentare Europa in due versioni: una gigantesca versione “poster art” che sarà esposta a Berlino e poi donata alla capitale povera ma sexy; una versione “art gallery”, vale a dire una stampa dell’opera ad alta qualità in edizione unica, leggermente più piccola, di 300×300 centimetri. Come spiega la nota che accompagna il progetto Sliced Art, un’idea grande come questa richiederebbe un grande mecenate (dicasi regola del cinghiale: a parete grande, pennello grande), in assenza del quale l’artista si rivolge a noi, tanti piccoli mecenati affamati d’arte e col portafoglio sottile. Ed ecco l’idea vispa dell’arte al trancio: Europa viene (idealmente) diviso in 900 tasselli di 20×20 centimetri, ognuno dei quali è in vendita via internet al prezzo di 9 euro. Ogni volta che si acquista uno o più tasselli, l’autore procede a disegnare la parte corrispondente “marcandola” con una piccola pubblicità del compratore, che ha anche diritto a una stampa 10×10 centimetri del tassello acquistato, firmata e a tiratura unica, oltre a una grande cartolina in edizione limitata dell’opera completa. Va da sé, “I mecenati più generosi otterranno anche riproduzioni a edizione limitata, il loro nome nel quadro, il loro ritratto al suo interno, un banner in tutto il materiale promozionale ecc.” Più investi nell’opera, più ci sei dentro.